Dal 3 ottobre 2019 al 19 gennaio 2020 “Raffaello e gli amici di Urbino”

La fioritura di un genio, la conquista della modernità e di uno stile rivoluzionario, alla luce di una rete di incroci generazionali e scambi culturali: è la mostra “Raffaello e gli amici di Urbino” che la Galleria Nazionale delle Marche – Palazzo Ducale di Urbino accoglierà dal 3 ottobre al 19 gennaio, in occasione dell’anno raffaellesco che celebra i 500 anni dalla morte dell’artista urbinate. A cura di Barbara Agosti e Silvia Ginzburg, l’esposizione in 80 opere documenta quanto le relazioni personali di Raffaello Sanzio con un gruppo di artisti che operavano a Urbino abbiano contribuito alla nascita della sua eccezionale personalità.   Analizzando il ruolo di Pietro Perugino nella formazione e nella prima attività di Raffaello e il rapporto tra quest’ultimo e i concittadini artisti Girolamo Genga e il più anziano Timoteo Viti emerge nella mostra il grande salto qualitativo che il genio urbinate riuscì a compiere, dando il proprio contributo all’evoluzione del linguaggio pittorico tra ‘400 e ‘500.
Albergo Raffaello - Valutato mediamente 3.0 / 3 da 22 dei nostri clienti.